Ti piacerebbe sapere come spiare un cellulare senza installare programmi?

spia appA tutti è passato per la testa questo pensiero, almeno una volta nella vita. Spiare conversazioni WhatsApp senza installare programmi è il sogno proibito di molte persone. I motivi possono essere diversi: il timore legato all’infedeltà del proprio partner, la curiosità di scoprire se il tuo migliore amico parla male di te a tua insaputa, la necessità di sapere sempre dove si trova tuo figlio adolescente, visto che non riesci più a instaurare un dialogo con lui/lei.

Clicca qui per visitare il sito web ufficiale di mSpy

Certo, ci sono altri modi per affrontare situazioni simili, magari attraverso il confronto diretto con la persona interessata. Spesso però si preferisce “raccogliere prove” per conto proprio prima di mettere qualcuno di fronte all’evidenza.

Se vuoi sapere come spiare un cellulare senza installare programmi, questo è l’articolo che fa per te. Ti stai chiedendo se è possibile controllare un cellulare a distanza senza averlo sottomano? La risposta è sì. Ti illustreremo tutti i modi in cui è possibile controllare un telefono da remoto, in modo da farti dormire sonni tranquilli.

Sei pronto a scoprire come hackerare un cellulare a distanza?

Sul mercato esistono software per spiare cellulari che, per funzionare correttamente, devono essere installati sul telefono della persona che si vuole controllare. La migliore app per spiare un telefono a distanza è senza dubbio mSpy, un programma studiato per controllare un telefono da remoto. Questo software spia presenta innumerevoli vantaggi, tra cui:

  1. Totale invisibilità dell’applicazione sul telefono.
  2. Report in tempo reale delle attività svolte sul device.
  3. Monitoraggio delle conversazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp e Facebook Messenger.
  4. Localizzazione GPS.
  5. Accesso alla cronologia web, all’archivio fotografico, alla casella e-mail e a qualsiasi applicazione contenuta all’interno del telefono che si sta monitorando.

Ricorda però che controllare un telefono senza il consenso del proprietario è un reato e, in quanto tale, è punibile dalla legge. Non ci riterremo pertanto responsabili delle conseguenze derivanti da un uso improprio delle informazioni contenute in questa guida, qui illustrate a scopo puramente didattico.

Questo software per spiare cellulari è stato progettato per permettere a genitori ansiosi e apprensivi di tenere sempre sotto controllo i propri figli minorenni, in modo da sapere sempre dove si trovino e cosa stiano facendo. Nel tempo, le applicazioni del programma si sono evolute e oggi è possibile utilizzarlo per spiare qualsiasi telefono Android o iPhone.

Clicca qui per visitare il sito web ufficiale di mSpy

Ma come si installa mSpy? Occorre innanzitutto acquistare il pacchetto più adatto alle proprie esigenze (Base, Premium o Famiglia) sul sito ufficiale; una volta completata la transazione, riceverai un codice di attivazione al tuo indirizzo mail. A questo punto dovrai inventarti una scusa plausibile per chiedere in prestito il telefono della persona che vuoi controllare. Ebbene sì, l’installazione di mSpy va eseguita manualmente: non ti preoccupare però, bastano solo pochi minuti per scaricare l’applicazione e inserire il codice di attivazione che ti è stato inviato. Terminata l’operazione, potrai restituire il cellulare a chi di dovere senza timore di venire scoperto. Il programma risulta infatti completamente invisibile, nessuno si accorgerà della sua presenza.

Se l’installazione è andata a buon fine, dovresti iniziare a ricevere report dei dati provenienti dal telefono sotto controllo al tuo account mSpy.

Il cellulare incriminato non avrà più segreti per te!

Avrai infatti pieno accesso a tutte le conversazioni, fotografie, siti consultati, posizione e molto altro. Praticamente un sogno che si avvera!

spia per telefono mSpy

Flexispy

Compatibile con Android e iOS, Flexispy offre tutte le principali funzioni dei programmi spia standard: tracciamento della posizione tramite GPS, monitoraggio di conversazioni WhatsApp e Facebook Messenger, accesso alla cronologia web e alle caselle e-mail, ai contatti della rubrica, all’archivio fotografico e molto altro. Sai cosa la rende molto diversa rispetto alle altre? La possibilità di intercettare e ascoltare le chiamate in entrata in tempo reale. Ti basterà infatti accedere al tuo pannello di controllo e attivare le notifiche per determinati numeri di telefono: in questo modo verrai avvisato ogniqualvolta ci sarà una chiamata in entrata o qualche attività che ti potrebbe interessare. Indovina un po’? Potrai anche registrare queste telefonate, in modo da averle sempre a disposizione.

Un’altra caratteristica interessante di Flexispy è la possibilità di controllare la fotocamera del telefono spiato da remoto. Potrai infatti essere tu in prima persona a scattare alcune fotografie senza che il proprietario del telefono che stai monitorando se ne accorga. Gli scatti verranno caricati nella tua area personale, e li potrai vedere in qualunque momento.

Highster Mobile

Facile da installare, è la soluzione ideale per chi non ha una grande esperienza in fatto di tecnologia. Highster Mobile è un software spia più economico rispetto a mSpy e Flexispy, ma le sue funzioni sono limitate (ad esempio, non è possibile effettuare registrazioni ambientali). L’interfaccia grafica è stata studiata per essere facilmente comprensibile e utilizzabile da chiunque; inoltre, non occorre sottoscrivere un abbonamento mensile poiché il pagamento del programma è una tantum.

Per il resto, Highster Mobile funzione come un qualunque altro software spia per telefono Android e iOS: permette di intercettare chiamate e SMS in entrata e uscita, fornisce accesso all’archivio multimediale del cellulare sotto controllo, offre la possibilità di tenere d’occhio i tabulati telefonici e di sapere sempre dove si trova la persona interessata grazie alla localizzazione GPS.

Esistono altri modi di controllare un telefono da remoto?

La risposta è sì, ma questi metodi richiedono l’utilizzo di app per spiare un telefono a distanza. I software spia rimangono infatti la strategia migliore per controllare un telefono senza averlo sottomano, anche se necessitano di un’installazione manuale per poter funzionare correttamente.

Abbiamo già parlato di mSpy e del perché questo sia senza alcun dubbio il miglior programma spia in circolazione. Esistono un paio di alternative altrettanto valide sul mercato, di cui andremo a illustrare le principali caratteristiche.

mSpy è compatibile sia con telefoni Android che iPhone, ma richiede un’installazione manuale. Se invece preferisci spiare un cellulare senza software, dovrai tentare altre strade. Puoi servirti di qualche trucco “old style”, ad esempio sottrarre il dispositivo alla tua fidanzata mentre è sotto la doccia. Se conosci il codice per sbloccare il telefono, spiarlo sarò un gioco da ragazzi. La strategia è abbastanza rischiosa, poiché non ti lascia molto tempo a disposizione e questo aumenta il rischio di essere colto in flagrant

Clicca qui per visitare il sito web ufficiale di mSpy

In alternativa, puoi provare a utilizzare alcune tecniche di social engineering come l’installazione di un keylogger che ti permetterà di spiare tutte le attività svolte dall’utente sul proprio telefono, ma anche di leggere tutto quello che viene digitato sulla tastiera (password comprese). Vuoi controllare un cellulare a distanza, senza servirti di software spia? Allora devi cercare di ingannare la tua vittima attraverso link malevoli inviati tramite SMS o posta elettronica. Lo scopo è convincere la persona a cliccare sul link, facendole credere che si tratti di comunicazioni provenienti da fonti ufficiali di suo interesse (es: l’istituto bancario, l’account dei social network ecc). Ormai le persone faticano a cascare in queste trappole, perciò questa strategia potrebbe rivelarsi inefficace.

È inoltre possibile approfittare dei difetti di progettazione di alcune applicazioni come WhatsApp per tentare di hackerare un cellulare a distanza. Tutti sappiamo che l’app possiede una versione Web, a cui si può accedere dal proprio computer. È sufficiente scansionare un QR code per ottenere accesso continuativo all’account WhatsApp: ciò significa che chiunque entri in possesso del tuo codice di attivazione è libero di installarlo sul proprio laptop e spiare le conversazioni WhatsApp senza installare programmi. Facile, vero?

L’unico modo per proteggersi da questo tipo di attacchi è evitare di connettersi a reti WiFi pubbliche (che potrebbero essere facilmente “bucate”) e scaricare le versioni più aggiornate di app e sistemi operativi. Ricorda inoltre di non prestare mai il tuo telefono a nessuno!

Considerazioni finali

Ora sai che esistono numerose strategie per spiare un cellulare senza installare programmi, anche se i metodi migliori e più sicuri rimangono comunque le app per spiare telefoni a distanza. Esse sono in grado di fornirti informazioni che altrimenti non riusciresti a reperire, come la localizzazione GPS o la possibilità di intercettare e registrare le chiamate in entrata in tempo reale.

Qualsiasi metodo tu scelga di applicare, ricorda che controllare un telefono senza il consenso del proprietario è un reato. Le informazioni presenti all’interno del dispositivo sono considerate dati sensibili e, in quanto tali, sono protette dalla legge sulla privacy. Non ci riterremo pertanto responsabili circa l’utilizzo che verrà fatto delle informazioni contenute in questo articolo.

Sai come si dice, no? Chi la fa, l’aspetti. Qualcun altro forse sta cercando di trovare un modo per spiare il tuo cellulare, e siamo certi che la cosa non ti piacerebbe. Impara dunque a proteggerti: verifica periodicamente la lista delle app installate sul tuo telefono per controllare che non ci siano “intrusi”, utilizza un codice di sblocco complesso e sicuro per impedire a chiunque di avere facile accesso al tuo telefono e nascondi le app che ritieni più importanti alla vista, di modo che solo tu sappia come trovarle.

Un ultimo consiglio: cerca di gestire tutte le tue password in maniera sicura. Se qualcuno dovesse entrare in possesso del file in cui sono contenute, potrebbe succedere un vero e proprio disastro.

Ora sai tutto su come spiare un cellulare senza installare programmi. Se la nostra guida ti è stata d’aiuto, condividila con un amico che si sta facendo la stessa domanda!

Clicca qui per visitare il sito web ufficiale di mSpy

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *